0

Siamo davvero lieti di rilasciare oggi WPML 3.3. La maggior parte delle novità di questa versione è nell’assistenza per i siti la cui lingua di partenza non è l’inglese (o l’inglese non è per nulla previsto). Oltre a questo, WPML 3.3 viene fornito con un lungo elenco di altri miglioramenti e aggiunte degne di nota.

Questo è il punto di arrivo di un lungo ciclo di uscite di versioni, in cui abbiamo avuto un sorprendente supporto da voi, i nostri carissimi clienti. Abbiamo rilasciato diverse versioni di prova e abbiamo ricevuto un impagabile feedback da voi. Poiché il cambiamento di WPML è stato davvero enorme, per noi si è rivelato importante ricevere i feedback dalle persone che eseguivano diversi siti in diverse configurazioni. Quindi, un grandissimo ringraziamento a chi finora ha testato le beta e le RC!

Siti multilingue senza inglese

La stragrande maggioranza dei siti WordPress non è più “influenzata dall’inglese”. Questa versione di WPML aiuta a creare questi siti. L’inglese perde il suo stato unico in WPML. Potete creare un sito in qualsiasi lingua e tradurre il contenuto e le stringhe da qualsiasi lingua a qualsiasi altra lingua. Potete anche tradurre diverse stringhe da diverse lingue di partenza.

Migliore integrazione con i servizi di traduzione

Finora potevate scegliere ICanLocalize e Cloudwords come provider di traduzione. WPML 3.3 include un numero di caratteristiche che erano necessarie per diversi altri servizi di traduzione. Nei prossimi giorni lanceremo dei test interni tranquilli con diversi fornitori di traduzioni leader. Poi a parte annunceremo ciascuno di loro.

Stabilità e compatibilità del tema

In questo ciclo di sviluppo abbiamo aggiunto una copertura significativa per il codice WPML attraverso dei test automatizzati. Questo viene effettuato tramite una combinazione di test di “unità” e “integrazione”. Una suite di test completa ci consente di effettuare scelte più coraggiose senza correre il rischio di rompere qualcosa. WPML 3.3 risolve un buon numero di anomalie e problemi di compatibilità.

Download e aggiornamento

Prima di aggiornare WPML eseguite il backup del vostro database. È una buona idea eseguire un backup prima di aggiornare WordPress, i temi e i plug-in. Creiamo dei backup prima di qualsiasi ciclo di aggiornamenti, per qualsiasi plug-in che utilizziamo. 30 secondi ora possono aiutarvi a risparmiare ore in futuro.

Il modo migliore per ricevere gli aggiornamenti di WPML è all’interno dell’amministrazione di WordPress. Accertatevi di registrare il vostro sito. Poi riceverete gli aggiornamenti automatici per tutte le nuove versioni. Potete scaricare questo aggiornamento dal vostro account di WPML, alla voce Download.

Quali saranno le prossime novità di WPML?

Come probabilmente sapete, WordPress 4.4 aggiunge i meta della tassonomia. Evvai! Si tratta di qualcosa che molti stanno aspettando. Stiamo lavorando duramente per aggiungere l’assistenza per i campi meta della tassonomia di WPML. Questo per noi sarà un progetto importante, poiché influenzerà molti punti del plug-in. Potrete tradurre manualmente i meta della tassonomia tramite l’editor di traduzione e i servizi di traduzione. Giusto ora stiamo pianificando questo progetto e scriveremo un post a parte quando avremo qualcosa. La traduzione dei meta della tassonomia arriverà probabilmente un po’ dopo l’uscita di WordPress 4.4. Dovrebbe andare bene, perché la maggior parte dei temi e plug-in probabilmente necessiteranno di un po’ di tempo prima di utilizzare questa fantastica nuova funzione.

Oltre all’assistenza per i meta della tassonomia,stiamo anche rinnovando l’interfaccia utente e il flusso di lavoro della traduzione per WooCommerce Multilingual. La nuova interfaccia utente avrà un aspetto migliore e sarà anche più facile da utilizzare. Sappiamo che richiede dei miglioramenti importanti sia per gli amministratori del sito che per gli utenti “traduttori”. Insieme a questo aggiornamenti ottimizzeremo anche le prestazioni di WooCommerce Multilingual, specialmente nell’area di amministrazione di WordPress.

E, ultimo ma non per importanza, riteniamo che sia giunto il momento di esprimere un po’ di affetto ai selettori di lingua di WPML. Per un periodo non abbiamo migliorato l’interfaccia di configurazione né le opzioni disponibili. Abbiamo ricevuto molti feedback positivi sui selettori di lingua e stiamo pianificando di farne buon uso.

Feedback?

Come sempre moriamo dalla voglia di attenzioni. Adoriamo sentire il vostro feedback, le vostre idee e domande. Lasciate i vostri commenti e vi risponderemo. Per questioni relative all’assistenza è meglio creare un thread nel nostro forum di assistenza tecnica e menzionare i link nei vostri commenti.