In questo tutorial insegniamo come tradurre il vostro sito utilizzando uno dei servizi di traduzione professionale collegati a WPML e ottenendo una buona SEO nelle diverse lingue.

Tradurre il vostro sito e ottenere una buona SEO in tutte le lingue può essere semplice. Utilizzeremo Yoast SEO insieme a WPML e alla traduzione professionale. Vi mostreremo come configurare il sito per inviare il campo della SEO alla traduzione e come spiegare ai traduttori cosa devono sapere.

Utilizzeremo una fioreria online, “Flowers4U”, come esempio e ci focalizzeremo sulla pagina “About Page” (Chi siamo), che probabilmente è una pagina che tutti necessitiamo quando proviamo a promuovere i nostri prodotti o servizi su Internet.

Aspetto della pagina “Chi siamo”

Prima di iniziare con il “come”, diamo un’occhiata a cosa abbiamo qui. Ho contrassegnato le parti della nostra pagina che necessitano della traduzione e la casella meta di WPML, che mostra le informazioni linguistiche.

La nostra pagina Chi siamo con WPML
La nostra pagina Chi siamo con WPML

Fase preliminare

La configurazione viene effettuata in 3 fasi:

  1. Installate e attivate i plug-in richiesti
    1. WPML
    2. Yoast SEO (se non avete familiarità con questo plug-in vi consiglio di iniziare qui)
  2. Configurate WPML
    1. Per le impostazioni di WPML leggete il tutorial Guida introduttiva di WPML. In breve dovrete:
      1. Configurare la vostra lingua principale del contenuto
      2. Scegliere quali altre lingue intendete utilizzare sul vostro sito web
      3. Configurare la visualizzazione del vostro selettore linguistico e altre impostazioni relative alle lingue
  3. Selezionate il servizio di traduzione con cui desiderate lavorare (consultate le istruzioni per utilizzare la traduzione professionale con WPML)

Invio del contenuto alla traduzione

Ora quando create una nuova pagina visualizzerete una schermata di amministrazione simile a quella che ho incollato sopra e possiamo iniziare a inviare il contenuto alla traduzione.

Ci sono due tipi di stringhe (testi) provenienti da Yoast SEO che necessitano di essere tradotti:

  • Global texts (Testi globali): questi sono testi che potete configurare nelle impostazioni di Yoast SEO. Le stringhe che sono impostate nel menu “SEO” alla voce “Titles and Metas” (Titoli e meta). Dopo averli impostati nella lingua originale possono essere tradotti.
  • Per page texts (Testi per pagina): queste sono le stringhe che utilizzate per la vostra SEO di ogni singola pagina

Ora vediamo come tradurre tutti i testi SEO:

Invio dei testi SEO globali di WordPress (Titoli e meta SEO)

  1. Impostate i testi nella lingua originale come mostrato di seguito
  2. Invio di testi meta SEO
    La nostra pagina Chi siamo con WPML

  3. Utilizzate WPML String Translation per trovare e inviare queste stringhe al Translation Basket (Carrello traduzioni) di Translation Management di WPML:
  4. String Translation di WPML per le stringhe SEO
    String Translation di WPML per le stringhe SEO

    È molto più conveniente cercare e inviare tutte le stringhe che devono essere tradotte e che appartengono allo stesso gruppo (o argomento) tutto in una volta, rendendole più organizzate quando avrete a che fare con diversi lavori di traduzione.

  5. Trovate queste stringhe nel Translation Basket (Carrello traduzioni) e inviatele alla traduzione. Nell’esempio sottostante sto inviando entrambe le stringhe provenienti dalla scheda “Homepage” dell’impostazione “Titles & Metas – Yoast SEO”. Questa operazione è svolta in tre fasi:
    1. Assegnate un nome al gruppo delle stringhe, così sono facilmente identificabili (non è obbligatorio, ma aiuta)
    2. Selezionate un traduttore tra quelli che avete scelto in Translation Management → Translators (Traduttori) (MercedesD, in questo esempio)
    3. Cliccate su “Send all items for translation” (Invia tutti gli elementi alla traduzione)
    4. Invio delle stringhe SEO al Translation Basket (Carrello traduzioni)
      Invio delle stringhe SEO al Translation Basket (Carrello traduzioni)

  6. Visualizzerete un messaggio del progresso che vi spiega il passaggio successivo:

    SEO WP WPML
    Progresso del Translation Basket (Carrello traduzioni)

    Potete monitorare e gestire lo stato dei vostri lavori di traduzione inviati alla traduzione sulla scheda Translation Management > “Translation jobs” (Lavori di traduzione)

    Stato dei lavori di traduzione
    Stato dei lavori di traduzione

  7. Quando la traduzione è completata riceverete un messaggio in “Translation Jobs” (Lavori di traduzione) che ve lo indica e ora che queste stringhe SEO sono tradotte potete passare a tradurre altre stringhe SEO
  8. Lavoro di traduzione completato
    Lavoro di traduzione completato

Invio dei testi SEO Yoast “Per pagina”

Per le restanti stringhe SEO e l’altro contenuto che abbiamo nella nostra pagina “chi siamo” dobbiamo semplicemente inviare quella pagina al servizio di traduzione.

Andiamo a tradurre quella pagina in spagnolo, ad esempio:

  1. Andate su Translation Management
  2. Nella scheda “Translation Dashboard” (scheda predefinita) riuscirete a vedere l’elenco delle pagine che potete inviare alla traduzione. Scegliete la pagina che desiderate inviare alla traduzione
  3. Scegliete la lingua in cui desiderate tradurre (nel nostro caso lo spagnolo)
  4. Cliccate sul pulsante “Add to translation basket” (Aggiungi al carrello traduzioni)
  5. Invio di una pagina alla traduzione
    Invio di una pagina alla traduzione

Ora andate alla scheda “Translation basket” e ripetete le fasi che abbiamo utilizzato in precedenza per inviare le stringhe:

  1. Assegnate un nome al gruppo delle stringhe, così sono facilmente identificabili (non è obbligatorio, ma aiuta)
  2. Selezionate un traduttore tra quelli che avete scelto in Translation Management → Translators (Traduttori) (MercedesD, in questo esempio)
  3. Cliccate su “Send all items for translation” (Invia tutti gli elementi alla traduzione)
  4. Translation Basket (Carrello traduzioni) di WPML
    Translation Basket (Carrello traduzioni) di WPML

Nota: il traduttore resta saldo al contenuto della pagina oltre che a tutti i campi personalizzati aggiunti dal plug-in Yoast SEO e, come potete vedere dal risultato, anche tutto quel contenuto è stato tradotto (potete confrontarlo con la nostra prima schermata “cosa tradurre”):

Tutti gli elementi sono stati inviati alla traduzione
Tutti gli elementi sono stati tradotti

Riepilogo

La prima fase per una buona SEO è ottimizzarla nella vostra lingua nativa (lingua predefinita del sito). Poi inviate i testi SEO globali alla traduzione (una volta) e includete i campi SEO per contenuto con ciascun documento che inviate alla traduzione. Il vostro sito verrà ottimizzato per i motori di ricerca in tutte le lingue.