WPML consente di ottenere le traduzioni dei testi presenti nei temi e plug-in in due modi:

  • Utilizzando i file .mo tradizionali (ottimi quando sono già disponibili con il tema)
  • Traducendo i testi del tema direttamente da WPML

Questa impostazione si trova in WPML->Theme and plugins localization (Localizzazione tema e plug-in).

I temi e i plug-in caricano i loro file .mo con le traduzioni, senza dover fare nulla. Non importa quali opzioni di traduzione di WPML scegliete. Il tema caricherà sempre la sua traduzione integrata.

Attivate la traduzione da WPML
Attivate la traduzione da WPML

Quando selezionate Translate using .mo file (Traduci utilizzando il file .mo), state semplicemente dicendo a WPML di non consentire la modifica di queste traduzioni utilizzando il modulo String Translation.

Tradurre il tema e i plug-in all’interno di WPML

Nota: questa opzione richiede il modulo String Translation di WPML, disponibile come parte del pacchetto CMS multilingue.

Selezionate Translate by WPML (Traduci da WPML) per gestire i testi tradotti nel tema e nei plug-in dalla schermata di amministrazione di String Translation di WPML.

Quando viene selezionata questa opzione, WPML scansionerà il tema e troverà i testi che possono essere tradotti. Riporta quanto trovato e vi consente di inserire le traduzioni direttamente da WordPress.

Occorre specificare che Translate by WPML (Traduci da WPML) ricadrà nelle traduzioni del file .mo, se esistono nel vostro tema o plug-in. In altri termini, se vedete una stringa di testo tradotto nel vostro sito che non è registrata con String Translation, è possibile che la traduzione provenga da un file .mo.

Scansionare il tema per identificare le stringhe

Scansione del tema per i testi
Scansiona il tema per identificare i testi

Cliccate su Scan the theme for strings (Scansiona il tema per identificare le stringhe) e WPML esaminerà tutti i file del tema attivo e restituirà i testi traducibili (testi integrati alle funzioni gettext).

Se selezionate la casella di controllo Load translations if found in the .mo files (Carica le traduzioni se trovate nei file .mo), WPML utilizzerà le traduzioni fornite dai file .mo del tema. Queste saranno le traduzioni iniziali e potrete modificarle successivamente tramite String Translation di WPML.

Lo scanner mostra quante stringhe sono state trovate nel tema e il loro stato di traduzione. Per tradurle cliccate su View strings that need translation (Visualizza le stringhe da tradurre). Verrete reindirizzati alla pagina String Translation, dove potrete inserire la traduzione per ciascun testo trovato nel tema.

Scansionare i plug-in per identificare le stringhe

Analogamente al tema, WPML può scansionare i plug-in e trovare le stringhe traducibili.

Scansione dei plug-in per i testi
Scansiona i plug-in per identificare i testi

Selezionate i plug-in da scansionare, selezionate Load translations if found in the .mo files (Carica le traduzioni se trovate nei file .mo) se desiderate utilizzare le traduzioni iniziali fornite nei file .mo e cliccate su Scan the selected plugins for strings (Scansiona i plug-in selezionati per identificare le stringhe).

Tradurre le stringhe

La schermata String Translation è disponibile ad Amministratori ed Editor.

Testi della traduzione tramite String Translation di WPML
Testi della traduzione tramite String Translation di WPML

Se state utilizzando anche il modulo Translation Management di WPML, potete scegliere le stringhe e assegnarle ai vostri traduttori designati per la traduzione (disponibile in WPML 2.3.0 e versioni successive).

Scegliete le stringhe da tradurre, verso quali lingue le volete tradurre e cliccate sul pulsante per inviarle alla traduzione. I vostri traduttori potranno accedere alla schermata di String Translation e tradurre solo le pagine che avete selezionato.

Specificare le impostazioni locali per le diverse lingue

L’impostazione locale è un codice che determina la variante di lingua da utilizzare per le diverse lingue. È costituita da una combinazione di lingua/Paese.

Ad esempio ‘en_US’ significa inglese americano (USA) e ‘en_GB’ significa inglese del Regno Unito.

La tabella delle impostazioni locali in WPML è già pre-compilata con i valori corretti per tutte le lingue popolari. Dovete modificarla solo se desiderate utilizzare una combinazione di lingua/Paese diversa o se avete aggiunto le vostre lingue personalizzate. Ad esempio, l’impostazione locale predefinita per lo spagnolo è ‘es_ES’ (per la Spagna), ma potete modificarla in spagnolo messicano impostando l’impostazione locale spagnola su ‘es_MX’.

Impostazioni locali
Configurazione delle impostazioni locali

Ottenere i file delle traduzioni per lo stesso WordPress

Molti dei testi del vostro sito provengono dallo stesso WordPress, tra cui formati della data, testi standard e l’intera localizzazione dell’area di amministrazione di WordPress.

Potete consentire a WPML di scaricare queste traduzioni per voi oppure scaricarle e installarle manualmente.

Opzione 1: consentire a WPML di scaricare le traduzioni per WordPress

WPML può scaricare automaticamente le traduzioni richieste per WordPress, per il vostro sito. Questa funzionalità richiede il modulo String Translation. Una volta abilitato, vedrete un’opzione per WPML che vi consentirà di scaricare automaticamente le traduzioni per WordPress.

Download automatico per le traduzioni di WordPress
Download automatico per le traduzioni di WordPress

Seguite questa guida per scaricare le traduzioni di WordPress e vedere come funziona.

Opzione 2: scaricare le traduzioni per WordPress manualmente

Se preferite scaricare manualmente i file .mo per WordPress, andate a WordPress localization project (Progetto di localizzazione di WordPress).

Scegliete la versione di WordPress in uso, selezionate la lingua e cliccate su export (esporta) per scaricare la traduzione.

Come scaricare la traduzione di WordPress come file .mo
Come scaricare la traduzione di WordPress come file .mo

Per abilitare la localizzazione per la vostra lingua, dovete effettuare due operazioni:

  1. Impostare il file delle impostazioni locali nella colonna Nome del file delle impostazioni locali.
  2. Scaricate il file dell’impostazione locale di WordPress e salvatelo in wp-includes/languages o wp-content/languages. I link per il download sono forniti nella tabella soprastante (cliccate sul nome della lingua).