WordPress 5.0 introduce un editor predefinito completamente nuovo chiamato Gutenberg. WPML è completamente compatibile con Gutenberg, rendendo semplice la traduzione dei contenuti creati con esso.

Utilizzo di Gutenberg nei siti multilingue

Con Gutenberg utilizzate elementi chiamati blocchi per costruire visivamente i contenuti.

Creazione della pagina con i blocchi di Gutenberg
Creazione della pagina con i blocchi di Gutenberg

Come potete vedere, la creazione di contenuti con Gutenberg è semplice, tuttavia non è pratico ricreare ripetutamente lo stesso design per ogni lingua. WPML vi consente di tradurre i testi in un comodo editor.

Per iniziare

Innanzitutto dovete installare i componenti principali di WPML:

  • Plug-in essenziale di WPML
  • String Translation
  • Translation Management
  • Media Translation.

Se avete un account Multilingual Blog di WPML non dovete accedere ai plug-in String Translation e Translation Management e potete tradurre i contenuti soltanto utilizzando la traduzione manuale.

Selezionare come tradurre i contenuti

WPML offre diverse opzioni per la traduzione dei contenuti. Sui nuovi siti di WordPress potete selezionarla nella procedura guidata di Translation Management. Sui siti esistenti potete sempre modificare questa impostazione andando su WPML -> pagina Settings (Impostazioni) e utilizzare la sezione How to translate posts and pages (Come tradurre post e pagine).

Editor di traduzione integrati di WPML

Se state traducendo da voi o con i vostri utenti locali, potete utilizzare l’editor di traduzione avanzato o l’editor di traduzione classico di WPML. Vi suggeriamo di utilizzare l’editor di traduzione avanzato perché vi consente di tradurre i contenuti più velocemente utilizzando la traduzione automatica, la memoria di traduzione e altro ancora.

Editor di traduzione avanzato di WPML
Editor di traduzione avanzato di WPML

Nota: potete sempre scegliere di tradurre alcuni contenuti da voi e dai vostri traduttori e inviare parti del contenuto a un servizio di traduzione.

Servizi di traduzione professionale

WPML è integrato con un numero di servizi di traduzione professionale. Offrono traduzioni veloci e forniscono traduzioni della migliore qualità.

Abbiamo preparato una guida sullatraduzione del vostro sito utilizzando i servizi di traduzione e potete consultare il nostro elenco di servizi di traduzione integrati per scegliere facilmente la migliore per i vostri progetti.

Traduzione dei contenuti creati con Gutenberg

Ora vediamo i diversi modi di tradurre i contenuti che create utilizzando l’editor Gutenberg.

Invio alla traduzione

Quando lavorate con i vostri traduttori locali o un servizio di traduzione, inviate semplicemente i contenuti per la traduzione utilizzando WPML -> pagina Translation Management:

  1. Selezionate i contenuti da inviare alla traduzione.
  2. Selezionate le lingue verso cui volete tradurre.
  3. Cliccate per aggiungere i contenuti selezionati nel Translation Basket (Carrello traduzioni).
    Inviate i contenuti alla traduzione
  4. Andate sulla scheda Translation Basket (Carrello traduzioni) e cliccate per inviare i contenuti selezionati alla traduzione.Translation basket (Carrello traduzioni)

Ecco fatto! Quando i traduttori hanno terminato il lavoro, sarà disponibile sul vostro sito.

In qualsiasi momento potete controllare se vi sono delle traduzioni completate e inserirle nel vostro sito. Per farlo andate su WPML -> pagina Translation Management e cliccate sul pulsante Check status and get translations (Controlla lo stato e ottieni le traduzioni). Potete saperne di più sulla nostra pagina relativa alla gestione della traduzione.

Traduzione dei contenuti da voi

Se siete l’unico traduttore del sito potete iniziare a tradurre qualsiasi pagina in due modi:

  1. Modificate la pagina e nella barra laterale dell’editor Gutenberg aprite la sezione Language (Lingua). Lì cliccate sull’icona a forma di più vicina alla lingua verso cui desiderate tradurre.
    Aggiungete la traduzione
  2. Andate su una pagina che elenca i post, le pagine o i post personalizzati del vostro sito e cliccate sull’icona a forma di più accanto alla lingua verso cui desiderate tradurre questa pagina.
    Aggiungete la traduzione

In entrambi i casi verrete indirizzati a un editor di traduzione di vostra scelta e potrete tradurre i testi della pagina.

Traduzione manuale

Se possedete l’account Multilingual Blog di WPML non avete accesso ai plug-in Translation Management e String Translation.

In questo caso potete utilizzare la traduzione manuale solo per i contenuti progettati da Gutenberg:

  1. Create o modificate la pagina nella lingua predefinita.
  2. Cliccate sul pulsante a forma di più nella sezione Language (Lingua) della barra laterale dell’editor Gutenberg.
  3. Ricreate la stella pagina utilizzando la lingua selezionata in tutti i blocchi.

Ricreate la stessa pagina utilizzando la lingua selezionata.

Traduzione dei blocchi riutilizzabili

WordPress Block Editor vi consente di salvare qualsiasi blocco di contenuti e di riutilizzarli successivamente in altre pagine. WPML vi consente di tradurre questi blocchi riutilizzabili.