Avete un sito nuovo o esistente che deve diventare multilingue. Non siete sviluppatori? Nessun problema. Questa guida passo per passo mira ad aiutarvi a tradurre il vostro sito utilizzando il plug-in WordPress Multilingual.

Assicuratevi che WPML sia installato e configurato

Se siete il proprietario di un sito dovreste già disporre di uno sviluppatore. Lo sviluppatore è una persona che detiene la licenza di WPML e che deve installare e configurare il plug-in sul vostro sito per voi.

Esistono diversi modi per poter controllare facilmente se WPML è installato correttamente, come illustrato nella tabella sottostante. Se nessuno dei primi quattro controlli produce i risultati previsti, dovete contattare lo sviluppatore del vostro sito per risolvere il problema.

Cosa controllare Esempio dell’aspetto che dovrebbe avere
Esiste un menu di WPML nell’amministrazione di WordPress.


Sulla pagina WPML -> Languages (Lingue) potete visualizzare l’elenco delle lingue che vi servono da utilizzare sul vostro sito.


Sul front-end appare un selettore di lingua.

Affinché questo accada sono necessarie due cose:

a) Il vostro sviluppatore dovrebbe aver aggiunto il selettore di lingua a uno dei menu del sito o come widget.

b) I contenuti che state visualizzando sul front-end devono essere tradotti. Potete tradurre una pagina per conto vostro per vedere se il selettore di lingua appare correttamente.


Il modulo Translation Management (Gestione traduzioni) è installato. Nel menu principale dell’amministratore dovrebbe comparire una voce WPML -> Translation Management (Gestione traduzioni).


Viene selezionato il metodo di traduzione corretto. Potete facilmente

occuparvi di questo aspetto per conto vostro
. Nella maggior parte dei casi l’utilizzo dell’opzione Create translations manually (Traduci manualmente le traduzioni) dovrebbe andare bene.

State utilizzando un creatore di pagine? In questo caso selezionate l’opzione Use the translation editor (Utilizza l’editor di traduzione).

 


Vi serve aiuto? Lasciate un commento qui sotto e vi contatteremo.

Parte successiva:

Traduzione dei contenuti per conto vostro

2 risposte a “Guida per principianti per la traduzione di siti”

  1. cristinaM-16 says:

    Salve, il mio sito da quando ho installato il plugin di WPML è rallentato moltissimo e la pagina tradotta graficamente non è come quella originale. Come posso procedere?

Lasciare una risposta

Vi preghiamo di lasciare qui solamente i commenti per questa pagina.
Per assistenza tecnica e suggerimenti sulle funzionalità, andate sul nostro forum. Vi aspettiamo lì!

Potete usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>