Skip Navigation
Updated
Gennaio 4, 2024

Gli account Multilingual Blog di WPML permettono di tradurre manualmente i post, le pagine e altro ancora. Questa guida ti spiega come configurare il tuo nuovo account Multilingual Blog su WPML e come tradurre i contenuti da solo.

Questa guida è dedicata ai soli clienti con un account Multilingual Blog. Se hai un account Multilingual CMS o Multilingual Agency, consulta la nostra Guida introduttiva principale.

Panoramica dell’account Multilingual Blog di WPML

WPML Multilingual Blog è stato progettato appositamente per singoli blogger o piccoli siti web. Con questo tipo di account puoi installare e utilizzare WPML su un singolo sito web in produzione e fino a tre siti in sviluppo.

L’account Multilingual Blog di WPML ti offre il modo più conveniente per tradurre manualmente i contenuti principali del tuo sito, tra cui:

  • Articoli
  • Pagine
  • Tassonomie
  • Menu
  • Media

Per tradurre i contenuti dei temi e dei plugin, i contenuti dei page builder, WooCommerce, i campi personalizzati e altro ancora è necessario un account Multilingual CMS.

Con l’account Multilingual Blog di WPML, solo tu puoi tradurre i contenuti del tuo sito. Per ottenere funzionalità come la traduzione automatica, l’integrazione con servizi di traduzione professionali e la collaborazione con traduttori locali, devi aggiornare il tipo di account.

Scopri le differenze tra i diversi account di WPML.

Installazione e configurazione di WPML

Inizia assicurandoti che il tuo sito soddisfi i requisiti minimi di WPML. Quindi, scarica il plugin OTGS Installer dalla pagina Download del tuo account WPML e installalo sul sito WordPress. Infine, utilizza il plugin OTGS Installer per installare e registrare WPML in pochi clic.

Maggiori informazioni su come scaricare e attivare i plugin di WPML sul tuo sito.

Dopo aver installato WPML devi configurarlo tramite una semplice installazione guidata. Ti aiuta a scegliere le opzioni di base come le lingue del sito e il formato dell’URL.

Dopo aver configurato il tuo sito, puoi anche personalizzare il selettore delle lingue, che WPML aggiunge di default al piè di pagina.

Come tradurre articoli e pagine

Per tradurre i contenuti del tuo sito, clicca sull’icona del più. Questa icona è disponibile in due punti:

  • Nell’elenco delle pagine o degli articoli
  • Quando modifichi i contenuti dell’articolo o della pagina

Icona di traduzione sull’elenco delle pagine

Icona di traduzione quando modificate una pagina

Cliccando sull’icona del più si apre una nuova pagina o un nuovo articolo in cui puoi aggiungere i contenuti tradotti nella lingua secondaria.

Come già detto, devi provvedere tu stesso a queste traduzioni. La traduzione automatica e il supporto per altri traduttori sono disponibili solo per gli account Multilingual CMS e Multilingual Agency.

Nella barra laterale puoi vedere in quale lingua si trova la nuova pagina e di quale pagina è la traduzione.

Creare la pagina nella lingua secondaria del sito

Come tradurre articoli, pagine e tipi di contenuto

Se vuoi tradurre i post types, devi prima impostarli come Traducibili in WPMLImpostazioni. Puoi scegliere di mostrare solo i post tradotti o di far tornare il sito alla lingua di default se non c’è una traduzione disponibile.

Impostare un post type come traducibile

Una volta che un post type è impostato come traducibile, puoi tradurre qualsiasi articolo utilizzando la stessa procedura delle pagine e degli articoli standard.

Come modificare o aggiornare una traduzione

Una volta tradotto un articolo o una pagina, l’icona del più nella schermata di modifica e nell’elenco degli articoli o delle pagine diventa a forma di matita. Questo ti permette di capire che la traduzione è stata completata.

Puoi modificare qualsiasi traduzione esistente cliccando sull’icona della matita.

Ogni volta che aggiorni una pagina o un articolo nella lingua di default del sito, WPML ti informerà che anche la traduzione deve essere aggiornata. Questo è segnalato da un’icona di aggiornamento invece che da un’icona a forma di più o di matita.

Puoi vedere lo stato di qualsiasi pagina o articolo in base all’icona:

Icona Stato attuale Azione
Il contenuto non è ancora stato tradotto Crea una nuova traduzione e inizia a modificarla
I contenuti sono già tradotti e la traduzione è aggiornata. Modifica della traduzione esistente
I contenuti sono tradotti, ma la traduzione deve essere aggiornata. Modifica della traduzione esistente
Il contenuto è tradotto, ma la traduzione deve essere aggiornata e una nuova traduzione è già in corso. Non è possibile effettuare ulteriori azioni perché è già in corso una traduzione.

Come tradurre le tassonomie

Con WordPress puoi organizzare i contenuti del sito utilizzando tassonomie come categorie e tag. WPML ti consente di tradurre i termini della tassonomia in due modi:

  1. Dal menu andando su WPMLTraduzione delle tassonomie
  2. Dalle schermate di modifica delle tassonomie andando su ArticoliCategorie o ArticoliTag

Puoi anche sincronizzare le tassonomie con una gerarchia.

Analogamente ai post type, puoi tradurre anche le tassonomie personalizzate dopo averle impostate come traducibili. Per farlo, vai su WPMLImpostazioni e scorri in basso fino alla voce Traduzione delle tassonomie.

Impostare una tassonomia personalizzata su traducibile

Come tradurre i menu

Con WPML è facile tradurre i menu e mantenerli sincronizzati in tutte le lingue del sito.

Come tradurre i file multimediali

L’account WPML Blog include l’add-on Media Translation. Con questo add-on puoi caricare immagini diverse per le varie lingue.

Lavorare con i widget

I widget sono blocchi che si possono aggiungere a pagine, articoli, barre laterali, intestazioni o piè di pagina. I widget spesso visualizzano elementi come i titoli delle pagine, gli ultimi articoli o altri contenuti dinamici provenienti da diversi punti del sito. Se il contenuto è stato tradotto, il widget visualizzerà la versione tradotta.

Ad esempio, se utilizzi il widget Ultimi articoli su una pagina, tutti i post che hai tradotto verranno visualizzati nella lingua secondaria.

Il widget Ultimi articoli mostra la versione tradotta di un articolo

Con una licenza Multilingual Blog, non puoi tradurre il testo personalizzato nei widget che aggiungi alle barre laterali, alle intestazioni o ai piè di pagina. Per farlo, è necessario l’add-on String Translation, che è incluso solo negli account Multilingual CMS o Multilingual Agency. Invece, puoi creare widget diversi per ogni lingua.

Eseguire l’upgrade per avere più opzioni

Eseguire l’upgrade a un account Multilingual CMS ti consente di:

  • tradurre un maggior numero di tipi di contenuto
  • aggiungere altri traduttori al sito
  • utilizzare la traduzione automatica
  • connetterti con un servizio di traduzione professionale
  • utilizzare WPML su più siti

…e molto altro ancora. Puoi effettuare l’aggiornamento in qualsiasi momento accedendo al tuo account su WPML.org e cliccando sul link Opzioni di aggiornamento.

Aggiornamento di un account Multilingual Blog

Il link ti porterà alla pagina di acquisto, che mostra il prezzo per l’aggiornamento dell’account. Ti basterà pagare la differenza tra la licenza Multilingual Blog e il nuovo tipo di account.