Salta la navigazione
Aggiornato
Maggio 22, 2024

La modalità Esperto ti permette di decidere come tradurre i campi personalizzati sul tuo sito multilingue, dandoti un maggiore controllo su come i tuoi contenuti appaiono nelle diverse lingue.

Ad esempio, supponiamo che la pagina di contatto del tuo negozio multilingue abbia campi Email e Link. Piuttosto che utilizzare lo stesso indirizzo e-mail e gli stessi URL in ogni lingua, devi tradurre questi campi in modo che ogni versione linguistica abbia i propri contenuti localizzati.

Pagina dei contatti costruita con campi personalizzati nella lingua di default

La pagina dei contatti nella lingua secondaria con i campi personalizzati Email e Link tradotti

In casi particolari come questo, puoi utilizzare la modalità Expert di ACFML a tuo vantaggio. Ti permette di decidere come gestire ogni campo personalizzato delle tue traduzioni, compresi Email e Link.

Se hai configurato il tuo sito con ACF e WPML prima della versione 2.0 di ACFML, noterai che i gruppi di campi esistenti utilizzano la modalità Expert. In questo modo potrai mantenere la tua attuale configurazione multilingue e le traduzioni così come sono.

In questa Pagina:

1. Decidi come tradurre ogni campo personalizzato del tuo gruppo di campi.

Con WPML puoi scegliere tra quattro preferenze di traduzione per ogni campo personalizzato del tuo gruppo di campi:

  • Traducibile
  • Copia
  • Copia una volta
  • Non traducibile

Puoi impostarli nella sezione Traduzione dei campi personalizzati in WPML → Impostazioni o nella schermata di modifica del gruppo di campi in ACF → Gruppi di campi.

Per saperne di più su queste opzioni, consulta la nostra guida alle preferenze di traduzione dei campi personalizzati ACF .

2. Traduci i campi personalizzati

Una volta impostate le preferenze di traduzione, WPML offre due modi per tradurre i campi personalizzati.

Come tradurre i campi personalizzati per ottenere valori e layout coerenti tra le varie lingue

Prima di iniziare la traduzione, assicurati che tutti i campi personalizzati dei diversi gruppi di campi abbiano un nome di campo unico. Se assegni lo stesso nome di campo a più di un campo personalizzato, potresti non vedere tutti i valori dei campi disponibili per la traduzione nell’Editor di traduzione avanzato.

Per utilizzare gli stessi campi, solo tradotti in lingue diverse:

  1. Vai su WPML → Gestione traduzioni.
  2. Seleziona il post o la pagina con i campi personalizzati e inviali per la traduzione.

      Come tradurre i campi personalizzati con valori e layout diversi da una lingua all’altra

      Per utilizzare valori diversi dei campi personalizzati, avere un numero diverso di campi o un ordine diverso dei campi nelle varie lingue:

      1. Modifica il post o la pagina con i campi personalizzati assegnati.
      2. Nella casella Lingua, seleziona l’Editor di WordPress. Conferma che vuoi utilizzare l’editor per tradurre il contenuto di questo post e clicca sul pulsante Aggiorna.
      Scegliere di tradurre la pagina con l’editor di WordPress
      1. Clicca sull’icona più accanto alla lingua secondaria in cui vuoi tradurre la tua pagina. Verrà visualizzata una nuova pagina con campi personalizzati vuoti. Aggiungi il titolo della pagina e clicca su Pubblica.
      2. Aggiorna la Pagina. Aggiungi manualmente le traduzioni dei valori dei campi personalizzati e clicca sul pulsante Aggiorna.
      Aggiungere i valori dei campi della lingua secondaria nell’editor di WordPress

      Se utilizzi campi Repeater o a contenuto flessibile e vuoi avere un ordine diverso dei campi nella lingua secondaria:

      1. Modifica il post nella tua lingua di default.
      2. Nella sezione ACFML Sincronizza traduzioni nella parte superiore della Pagina, deseleziona l’opzione per mantenere i campi ripetitori e flessibili nello stesso ordine.
      3. Aggiorna la Pagina.
      Disabilitare l’opzione per mantenere l’ordine dei campi sincronizzato tra le varie lingue