Skip Navigation
Prima stesura
July 4, 2013
Updated
December 30, 2019

Classic Translation Editor (Editor di traduzione classico) di WPML permette di tradurre qualsiasi contenuto all’interno dell’aria di amministrazione di WordPress.

Coda dei lavori per i traduttori

Quando gli amministratori inviano contenuti alla traduzione, i traduttori ricevono delle e-mail di notifica.

I traduttori non vedono la Translation Dashboard (Dashboard di traduzione) Al contrario, ogni traduttore ha una coda di lavori inviatagli dall’amministratore del sito.

I traduttori vanno su WPML -> Translations (Traduzioni) per la loro coda di lavori in sospeso.

Coda dei lavori di traduzione
Coda dei lavori di traduzione

Traduzione avvalendosi dell’editor di traduzione di WPML

Quando i traduttor cliccano su edit (modifica) dall’elenco dei lavori in sospeso, vengono indirizzati all’editor di traduzione di WPML. Lì visualizzano gli originali e le traduzioni, fianco a fianco.

Questo è lo stesso post Hello world nell’editor di traduzione.

Utilizzo dell'editor di traduzione
Utilizzo dell’editor di traduzione

Un blog include un titolo, un corpo, tag e categorie. L’editor di traduzione mostra ciascuno di questi in un campo diverso. Potete vedere l’originale e la traduzione e copiarli tra loro.

Proprio come l’editor di WordPress standard, l’editor di traduzione include anche le modalità di modifica HTML e Visual.

Al termine di ciascun campo, per passare al campo successivo cliccate sulla casella di controllo translation finished (traduzione completata).

Traduzione di campi con immagini e altri tipi di elementi multimediali

L’editor di traduzione non consente l’aggiunta di contenuti multimediali ai contenuti durante la traduzione.

Utilizzate i seguenti passaggi per tradurre i campi che presentano elementi multimediali:

  1. Copiate il campo dall’originale. Vedrete apparire gli elementi multimediali nella traduzione.
  2. Traducete i testi.
  3. Cliccate sulla casella di controllo per indicare che la traduzione è completata.

La seguente immagine lo mostra nell’esempio più semplice, in cui il corpo di una pagina presenta un’immagine.

Traduzione di campi con contenuti multimediali
Traduzione di campi con contenuti multimediali

Traduzione dei termini della tassonomia

Come accennato in precedenza, quando un tipo di post viene inviato alla traduzione, WPML invierà insieme tutti i termini di tassonomia associati a un determinato tipo di post. I traduttori potranno visualizzarli e tradurli direttamente dall’editor di traduzione.

La ritraduzione dei termini della tassonomia già tradotti potrebbe non essere desiderabile e potrebbe causare problemi nel pubblicare associazioni di termine-tipo, specialmente quando più documenti sono collegati a un determinato termine di tassonomia. Per questo motivo gli amministratori possono impedire la traduzione dei termini della tassonomia già tradotti in precedenza. L’impostazione si trova su WPML -> pagina Settings (Impostazioni) alla sezioneHow to translate posts and pages (Come tradurre post e pagine).

Impedite che il termine della tassonomia tradotta venga tradotto
Opzione per impedire che i termini della tassonomia tradotta vengano tradotti di nuovo

Quando abilitate questa impostazione, i vostri traduttori non riusciranno a modificare le traduzioni dei termini già tradotti.