This is the technical support forum for WPML - the multilingual WordPress plugin.

Everyone can read, but only WPML clients can post here. WPML team is replying on the forum 6 days per week, 22 hours per day.

Our next available supporter will start replying to tickets in about 2.44 hours from now. Thank you for your understanding.

This topic contains 5 risposte, has 2 voci.

Last updated by danieleZ-3 4 mesi, 4 settimane fa.

Assigned support staff: Alejandro.

Autore Post
May 24, 2019 at 2:21 pm #3885569

danieleZ-3

Buongiorno

c'è modo di modificare l'html (che non viene visto) nell' ATE ? lo chiedo perchè nel caso specifico il bottone di paypal viene generatore tramite codice html che papal stesso fornisce e sarebbe utile poter "tradurre" (modificare) tale codice

grazie

May 24, 2019 at 6:39 pm #3887123

Alejandro
Supporter

Languages: Inglese (English ) Spagnolo (Español ) Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

Ciao!
Benvenuto al supporto cliente WPML.
Farò del mio meglio per aiutarti a risolvere questo problema.

Prova a mettere il codice HTML dentro questo shortcode:

[wpml-string context="translatable-html" name="my-paypal-html"]INSERIRE HTML QUI[/wpml-string]

Dopodiché visita la pagina che ha quel HTML (nel front-end) e poi prova a vedere se compare su ATE oppure su WPML > String Translation (in questo caso comparirà sotto il dominio "translatable-html")

Saluti.

May 25, 2019 at 10:47 am #3889301

danieleZ-3

Grazie

Appena riesco provo a vedere se funziona. Essendoci però tante pagine con codice html già inserito, non c'è un modo migliore per includere più velocemente i codici html già inseriti nelle pagine (all'incirca 80)?

May 27, 2019 at 10:15 am #3895833

Alejandro
Supporter

Languages: Inglese (English ) Spagnolo (Español ) Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

Tutto dipende di com'è stato usato questo HTML.

Se è stato inserito manualmente in tutte queste pagine, allora penso che il miglior modo di procedere è di creare un template di quel modulo (cosa che si può fare con elementor), per poi cambiarlo in tutte le pagine e così la traduzione verrà fatta soltanto una volta (è la soluzione più scalabile che mi viene in mente).

Per il resto, purtroppo, non sapendo come è stato fatto o usato questo codice, non saprei cos'altro suggerirti.

May 27, 2019 at 1:58 pm #3898043

danieleZ-3

Ciao, ho seguito i passaggi della tua prima risposta e vedo correttamente lo shortcode da tradurre in wpml-> string translation. Ma anche mettendo il nuovo codice (immagino senza più la parte dello shortocode ma solo la parte html) e cliccando su "traduzione completata" e poi su salva, nella pagina continuo a vedere il testo/codice inglese. Devo fare qualche altro passaggio?

May 27, 2019 at 5:07 pm #3899807

danieleZ-3

My issue is resolved now. Thank you!