Skip Navigation

This thread is resolved. Here is a description of the problem and solution.

Problema: Non riesco a configurare diversi domini per le lingue

Soluzione: Per favore segui la guida che trovi qui sotto

Documentazione: https://wpml.org/it/tutorial-it/2016/05/come-utilizzare-wpml-con-diversi-domini-per-lingua/

Questo è il forum di assistenza tecnica di WPML, il plug-in multilingue di WordPress.

La sua lettura è permessa a tutti, ma la pubblicazione è riservata esclusivamente ai clienti di WPML. Il team di WPML risponde sul forum 6 giorni su 7, 22 ore su 24.

Our next available supporter will start replying to tickets in about 6.32 hours from now. Thank you for your understanding.

This topic contains 12 risposte, has 2 voci.

Last updated by Alejandro 1 anno, 7 mesi fa.

Assigned support staff: Alejandro.

Autore Post
February 11, 2020 at 6:43 am #5466487

robertoM-10

Ciao,
desidero implementare WPML con diversi domini per lingua.

Ho seguito le istruzioni qui: https://wpml.org/it/tutorial-it/2016/05/come-utilizzare-wpml-con-diversi-domini-per-lingua/

Però ho un dubbio dal momento che io non gestisco direttamente il DNS e da chi lo gestisce indirizzerebbe il traffico tramite il record A inviandolo sull'IP del mio server, questa soluzione non influenza il comportamento?

Grazie
Roberto

February 11, 2020 at 8:11 am #5466953

Alejandro
Supporter

Languages: Inglese (English ) Spagnolo (Español ) Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

Ciao!
Benvenuto al supporto cliente WPML.
Farò del mio meglio per aiutarti a risolvere questo problema.

TL:DR: No, cambiare l'ip del record A, non farà male ma certamente devi poi procedere alla configurazione dello stesso come alias del dominio principale, sul server dove si trova WPML installato

Versione completa:
Provo a spiegarti passo a passo cosa devi fare con il nuovo dominio che vuoi usare con WPML.

1) prima di tutto devi cambiare il dominio perché punti al server dove si trova l'istallazione di WPML. puoi farlo cambiando il record A (usando ora l'IP del server dove si trova l'istallazione di WPML) oppure cambiando i nameserver del dominio nuovo a quello del server dove si trova il sito con WPML.

2) Dopodiché dovrai creare un alias per questo nuovo dominio. se questo nuovo dominio si chiama "nuovodominio.it" e quello originale dove si trova WPML è "dominio.com", allora l'alias di "nuovodominio.it" deve essere "dominio.com".

In poche parole stai puntado il dominio nuovo a quello originale, senza creare nessuna directory per "nuovodominio.it" (questo è importantissimo!).

3) per sapere se è tutto apposto a questo punto, basta digitare "nuovodominio.it" e questo ti dovrebbe portare alla pagina "dominio.com".

4) Ora sei pronto per configurare su WPML "nuovodominio.it" per la lingua desiderata. (se ti da errore di validazione, non validare il dominio e prova a salvare la configurazione di nuovo, e poi risalva i permalinks)

Provaci e fammi sapere come va.

February 12, 2020 at 10:24 am #5475901

robertoM-10

Ciao Alejandro,
sono un collega di Roberto.

Non sono un tecnico quindi quello che mi scrivi per me è un po' arabo. Volevo chiederti: noi possiamo già iniziare a inserire le traduzioni senza fare quello che hai indicato sopra? Crea qualche problema?

Mi spiego meglio: possiamo inserire le traduzione nella situazione in cui ci troviamo oggi e poi fare quello che tu descrivi senza che queste si perdano?

Grazie,
Antonio

February 12, 2020 at 10:43 am #5476063

Alejandro
Supporter

Languages: Inglese (English ) Spagnolo (Español ) Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

Puoi tranquillamente fare le traduzioni ora e poi cambiare il dominio, senza problemi, i permalink (Gli URL) cambieranno automaticamente per le traduzioni quindi non dovrebbero esserci problemi.

Fammi sapere come va e se provi a fare quello che c'è sopra o hai bisogno di ulteriori info a riguardo, fammelo sapere.

Saluti.

February 13, 2020 at 7:38 am #5483633

robertoM-10

Ciao Alejandro,
sono Roberto grazie per le risposte che ci hai fornito sino ad ora.

Ma nel momento che tento di settare un dominio diverso per ogni lingua ricevo un errore non valido:

hidden link

Questo errore potrebbe derivare dal fatto che questa installazione la vedo in quanto l'ho pubblicata nel nuovo server che la ospiterà all'indirizzo IP 1XXX e ad oggi il sito pubblico è ospitato su un'altro indirizzo IP e quindi il nuovo server fa confusione e genera questo errore?

Oppure potrebbe derivare del fatto che il certificato SSL non è valido?

Premetto che per vederlo ho modificato il mio file hosts e ho inserito per i due domini crastan.it e crastan.com l'indirizzo IP 1XXXX.

Per il resto ho fatto come hai detto tu ho creato l'alias del dominio crastan.it con crastan.com
hidden link
hidden link
hidden link

Oggi chi gestisce il DNS autoritativo per i due domini dovrebbe cambiare il record A e indicvare il nostro webserver quindi puntare al 1XXX

Cosa ne pensi?

Comunque ti ho creato una tuo account amministrativo:

Grazie
Roberto

February 13, 2020 at 4:42 pm #5488487

robertoM-10

Ciao Alejandro,
scusa la mia insistenza, ma riusciresti a fornirmi un feedback circa quanto ti ho scritto stamani?
Domani vorremmo andare online ed abbiamo inserito tutte le traduzioni.

Grazie
Roberto

February 13, 2020 at 6:48 pm #5489359

Alejandro
Supporter

Languages: Inglese (English ) Spagnolo (Español ) Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

Pria di tutto, scusami per risponderti in ritardo, ho voluto fare alcuni test per verificare che tutto andasse bene.

Quello che hai menzionato dovrebbe essere corretto come procedura.

per sicurezza anch'io ho cambiato entrambi i domini all'IP che menzioni ma anche se l'ip è quello dell'host, il dominio.com compare in "coming soon" il ché non penso sia la pagina giusta, vero?

Se invece lo è, allora sei apposto, se non lo è, allora togli il check nella validazione (perché non si validerà mai così) e salva tutto.

Poi risalva i permalink e prova a digitare la versione .com, se compare correttamente o al massimo se ti rimanda alla versione .it, sei quasi apposto al meno dalla parte della configurazione server e devi soltanto rivedere l'alias.

Provaci e fammi sapere.

February 14, 2020 at 5:02 pm #5496011

robertoM-10

Ciao Alejandro, ho fatto come hai detto tu e quasi tutto funziona correttamente. L'unica cosa che ad ora non funziona sono tutti i link relativi a prodotti e categorie prodotto (le traduzioni sono state tutte implementate ma questa pagine continuano a non vedersi).

Es. Se dalla pagina categorie prodotti provi ad aprire "IXXXY" non si aprirà la categoria ma un prodotto (hidden link). Come possiamo risolvere?

Ti evidenzio che se vedi il coming soon stai vedendo quello pubblicato ora e non quello reale pubblicato sul nostro server all'indirizzo ip 1xxxx

Ci puoi aiutare?
Grazie,
Roberto

February 14, 2020 at 5:08 pm #5496069

Alejandro
Supporter

Languages: Inglese (English ) Spagnolo (Español ) Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

Prova a cambiare lo slug del "IXXXY" perché quando WordPress fa un redirect del genere è perché lo slug è identico ad un altro che già esiste e ti manda ad un posto sbagliato.

questo succede in genere quando la struttura dei permalink è fatta in modo di mostrare soltanto i nomi delle pagine (quindi niente categorie, niente category bases, ecc) e quindi se hai un prodotto "prodottoa" e una categoria "prodotto", entrambi avranno lo stesso slug "dominio.com/prodotto/prodottoa". Normalmente questo fa un errore per loop infiniti ma WordPress prova ad indovinare qual'è lo slug corretto e ti rimanda ad un posto sbagliato (cerca questo slug nel database. quello che compare prima o che si avvicina di più allo slug richiesto, è quello che viene ritornato come pagina "giusta")

February 17, 2020 at 9:02 am #5505569
robertoM-10

Ciao Alejandro,
ho provato a fare come hai detto tu ma senza successo.
Inoltre, se provi ad aprire tutte e categorie presenti in homepage (hidden link) vedrai che alcune sono proprio inesistenti, mentre per altre si apre un prodotto e non la categoria.

Roberto

I nuovi thread creati da Alejandro e collegati a questo sono elencati di seguito:

https://wpml.org/it/forums/topic/alcune-categorie-rindirizzano-a-prodotti-o-a-pagine/

February 17, 2020 at 9:46 am #5505937

Alejandro
Supporter

Languages: Inglese (English ) Spagnolo (Español ) Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

Procedo a chiudere questo ticket visto che il problema principale del ticket è già stato risolto.

Ho creato un altro ticket che ho già risposto per continuare con il problema delle categorie che rindirizzano o non esistono.

Ci vediamo nell'altro ticket.

February 17, 2020 at 4:49 pm #5509441

robertoM-10

Ciao Alejandro, in questo thread per favore puoi cancellare i riferimenti al brand?
Eppoi chiuderlo definitivamente?

Grazie
ROberto

February 17, 2020 at 5:19 pm #5509693

Alejandro
Supporter

Languages: Inglese (English ) Spagnolo (Español ) Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

Ciao, ho cancellato gli IP e alcuni nomi ma non ho trovato il nome del dominio da nessuna parte.

I link che mi hai condiviso sono tutti nascosti per altri utenti che non siano noi supporter e te, quindi penso che ci siamo.

Se i riferimenti si trovano nei tuoi commenti puoi editarli e cancellarli, altrimenti pui dirmi in quale commento o quale parola cercare per eliminarle tutte.

Saluti.