Skip Navigation

Questo è il forum di assistenza tecnica di WPML, il plug-in multilingue di WordPress.

La sua lettura è permessa a tutti, ma la pubblicazione è riservata esclusivamente ai clienti di WPML. Il team di WPML risponde sul forum 6 giorni su 7, 22 ore su 24.

This topic contains 4 risposte, has 2 voci.

Last updated by francescaL-10 1 mese fa.

Assigned support staff: Alejandro.

Autore Post
May 16, 2022 at 5:29 pm #11231899

francescaL-10

Buongiorno

Avevamo già riscontrato dei problemi con i tempi di traduzione automatica.
Adesso però l'utilizzo di RAM e CPU schizza fino al 100% e manda il sito in crash.

Il risultato sono pagine con errori 503 e 524 di timeout.

Abbiamo fatto un controllo dei plugin con una disattivazione selettiva e la CPU schizza appena riattiviamo il vostro componente.

May 17, 2022 at 12:40 pm #11238259

Alejandro
Supporter

Languages: Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

1) Da quello che menzioni hai attivo il "translate everything" e posso immaginare che hai avuto oltre 500 pagine magari da tradurre?

questo temporaneamente potrebbe causare un uso alto di risorse anche se alla fine tutto dipende dal server.

CPU di 100% non significa niente se le risorse vere del CPU sono basse, ad esempio e se sei in un hosting quale Aruba, Netsons, Godaddy o anche i piani economici di siteground, potresti avere delle risorse "dinamiche" che però bloccano tutto prima per evitare gli "spike" di risorse.

Ti consiglio in questo caso di tradurre tutto usando il bulk translate in WPML > Translation management > Automatic translation per quindi non avere tante chiamate di controllo (Anche se di nostri le chiamate si fanno in batch di 10 pagine ogni 10s quindi dovrebbe essere abbastanza leggero per non creare problemi a livello di risorse).

-----------------------

2) Poi, se il problema continua, ti consiglio di vedere se ci sono dei warning o errori nel debug.log: https://wpml.org/documentation/support/debugging-wpml/

Dopo di aver inserito nel tuo file wp-config.php il codice presente nel link di sopra, cerca di ricreare il problema (magari disattiva e attiva WPML) e poi vai alla cartella "wp-content" della tua installazione WordPress. Se ci saranno stati problemi nel sito comparirà un file "debug.log"

Se lo trovi, per favore caricalo nella piattaforma di archiviazione di tua preferenza (Google Drive, Dropbox, ecc) e poi incolla il link nella tua risposta (assicurati che sia condivisa con i permessi giusti altrimenti non potrò accedere al suo contenuto).

Dopodiché darò una occhiata al file e determinerò quale strada prendere.

-----------------------

3) Aggiorna, per favore, WooCommerce Multilingual alla sua versione 5.0 che è stata rilasciata pochi giorni fa: https://wpml.org/it/account/downloads/

May 18, 2022 at 5:06 pm #11249841

francescaL-10

Buongiorno

Si, è attivo "translate everything", e per tradurre la prima massa di testo ci ha impiegato giorni durante i quali non potevamo operare perchè già allora il sistema era carico (avevamo aperto un ticket anche per quello)

Adesso abbiamo tolto il "translate everything" (era quello che intendeva con il bulk translate?) però abbiamo ricontrato ancora rallentamenti e errori.

Abbiamo anche aggiornato il woocommerce translator alla versione 5 come richiesto.

Abbiamo anche proceduto alle operazionie per il debug. Di seguito il file richiesto.

hidden link

May 19, 2022 at 7:24 am #11252911

Alejandro
Supporter

Languages: Italiano (Italiano )

Timezone: Europe/Rome (GMT+02:00)

Sembra che il problema arrivi dal tema "kable" insieme a quello che immagino sono i suoi plugin "pikoworks_core" e altri.

Usando codice deprecated e quindi generano un sacco di notifiche.
Se vedi succede molto spesso e quindi con WPML installato queste problematiche possono amplificarsi visto che WPML deve per forza controllare tutto quello che fa il sito per vedere cosa deve essere tradotto.

In poche parole, se hai qualcosa che non funziona bene, con WPML potresti vedere poi poblematiche come le tue, per via di plugin che non funzionano bene e quindi che fanno che anche WPML debba fare più richieste al database (che è quello che davvero rallenta il sito).

Se usi host come aruba, ad esempio, le richieste fatte al database sono dinamiche ma sono super ristrette quindi se le richieste ci mettono di più ad essere processate, il sito ci mette di più a rispondere e quindi diventa più lento e usa più risorse.

------------------------

Ti sconsiglio di usare "Translate everything" in questi siti finché non avrai tradotto già una grande parte del sito.

Se usi translate some, puoi tradurre automaticamente le diverse pagine in massa usando questa guida: https://wpml.org/documentation/automatic-translation/automatically-translating-multiple-translation-jobs-in-bulk/

------------------------

Quindi ti consiglio di:

- Usare "translate some"
- Tradurre le pagine in massa ma non tutte alla volta (separale in piccoli gruppi)
- Dopo che avrai tradotto tutto puoi usare "translate everything" di nuovo per mantenere il sito sempre tradotto da qui in avanti senza usare tante risorse.

- Aggiorna il tema e assicurati che non ci siano più notifiche come quelle che vedi nel debug.log

- Chiedi al tema di inviarti le versioni più recenti dei plugin che gesticono il portfolio, i custom post type e WP Bakery (la loro versione più aggiornata)

- Se è possibile, chiedi al tuo hosting di togliere o aumentare la capacità di query processati per secondo.

Penso che con quello avrai meno uso di risorse.

Saluti.

May 24, 2022 at 1:28 pm #11293299

francescaL-10

Buongiorno

Siamo andati ad aggiornare il tema e a ridurre la versione in uso di PHP. Adesso il sito sembra essere tornato ad operare entro i parametri accettabili. Grazie ancora.