Skip Navigation
0

WordPress 6.1 è stato rilasciato il 1° novembre e introducendo problemi critici con WPML. Abbiamo recentemente rilasciato WPML 4.5.13 e String Translation 3.2.3 per risolvere questi problemi.

WordPress 6.1 introduce cambiamenti radicali

Per evitare errori critici sul vostro sito, dovete aggiornare a WPML 4.5.13 e a String Translation 3.2.3 prima di aggiornare a WordPress 6.1.

Come aggiornare WPML

WPML 4.5.13 e String Translation 3.2.3 sono ora disponibili per tutti i clienti WPML. È possibile ottenere questi aggiornamenti dalla pagina dei download o visitando la pagina dei plugin.

Aggiornamento di WPML e traduzione delle stringhe

Che cosa fare se WordPress 6.1 causa problemi al sito?

Se aggiornate WordPress 6.1 prima di aggiornare WPML, avrete un errore fatale sul vostro sito. Se avete già provato ad aggiornare WPML utilizzando i passaggi sopra descritti e non riuscite a farlo, provate la seguente soluzione:

  1. Disattivate String Translation per rendere il front-end del vostro sito accessibile.
  2. Aggiornare il core di WPML alla versione 4.5.13 e String Translation alla versione 3.2.3.
  3. Riattivare String Translation.

Se non si riesce ad accedere all’amministrazione del sito o se nessuno dei passaggi precedenti sembra funzionare, provare una delle seguenti opzioni:

  • Aggiornare manualmente WPML tramite FTP (se non è possibile accedere al sito).
  • Tornare a una versione precedente di WordPress, quindi aggiornare WPML.
  • Ripristinare il sito da un backup, quindi aggiornare WPML prima di aggiornare WordPress.
  • Utilizzare l’FTP per modificare il nome della cartella del plugin String Translation, in modo da disattivarlo. È quindi possibile cancellarlo dalla pagina dei plugin e reinstallarlo con la versione più recente.

Come disattivare i futuri aggiornamenti automatici delle funzioni di WordPress

È possibile disattivare i futuri aggiornamenti automatici di WordPress, ad eccezione degli aggiornamenti di manutenzione e sicurezza, accedendo a BachecaAggiornamenti e facendo clic sul link Passa agli aggiornamenti automatici solo per le versioni di manutenzione e sicurezza.

Passaggio agli aggiornamenti automatici solo per i rilasci di manutenzione e sicurezza di WordPress

È importante notare che alcuni provider di hosting possono aggiornare automaticamente le versioni di WordPress. In questo caso, è necessario contattarli per interrompere gli aggiornamenti automatici.

Perché è successo

Questo rilascio di WordPress è stata problematica, con modifiche introdotte tra ogni release candidate e bug non risolti. Inoltre, la data di uscita era un giorno festivo per molti dei nostri clienti e collaboratori europei.

Normalmente, non rilasciamo aggiornamenti prima che siano stati testati a fondo con l’ultima versione di WordPress. Tuttavia, poiché la versione finale di WordPress 6.1 non è stata disponibile fino all’ultimo minuto, volevamo fornirvi un aggiornamento per i problemi di cui eravamo a conoscenza il prima possibile.

Problemi noti in WordPress 6.1

Queste versioni di WPML risolvono diversi problemi noti di WordPress 6.1, tra cui:

WPML Core 4.5.12 e 4.5.13:

  • Corretto un avviso relativo a WP_object_cache
  • Aggiunto il supporto per la traduzione del nuovo blocco List-item di Gutenberg
  • Corretto un problema con la registrazione delle stringhe provenienti dal contenitore Elementor Flexbox
  • Corretto un problema per cui il testo del widget Block veniva erroneamente inserito in un tag paragrafo.
  • Corretto un problema per cui le traduzioni dei Block widget non venivano più visualizzate.
  • È stato risolto un problema con il selettore delle lingue del menu, per cui la classe wpml-ls-first-item veniva applicata alla lingua corrente invece che alla prima lingua elencata. Questo problema è stato introdotto in WordPress 6.1 e WPML 4.5.12.
  • È stato risolto un problema con i menu gerarchici delle lingue per garantire che non sia possibile non visualizzare la lingua corrente in tali menu.

String Translation 3.2.3:

  • Corretto un errore fatale che si verifica quando si esegue WPML con la versione 6.1 di WordPress.

Attenzione: WordPress 6.1 potrebbe introdurre problemi anche con altri plugin e temi. Assicuratevi di mantenere aggiornati tutti i temi e i plugin per evitare problemi.

Domande o commenti?

Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto e vi risponderemo.

How can we make WPML better for you?

Share your thoughts and comments about our plugin, documentation, or videos by booking a Zoom call with Agnes, our Client Advocate. Your feedback matters and helps us improve.

Book a call with Agnes