WordPress è dotato di un potente sistema di tassonomia che include categorie di post e tag, nonché tassonomie definite dall’utente, ad esempio per le categorie di portafoglio o gli attributi di prodotto nei siti di e-commerce.

WPML rende semplice la traduzione di queste tassonomie. Consideriamo solo il caso delle categorie di prodotti, ma qualsiasi tassonomia registrata con WordPress ha un’interfaccia simile. Potete tradurre la tassonomia individualmente, dalle schermate di modifica della tassonomia, o centralmente.

Abilitazione della traduzione di una tassonomia personalizzata

Prima di iniziare a tradurre una tassonomia personalizzata dobbiamo abilitarla. Per farlo andate su WPML -> pagina Settings (Impostazioni). Da lì scorrete fino alla sezione Taxonomies Translation (Traduzione delle tassonomie) e impostate la vostra tassonomia personalizzata su Translate (Traduci). Nota: potete impostare l’opzione Translate (Traduci) per mostrare soltanto gli elementi tradotti sul front-end o per utilizzare la traduzione se è disponibile o ripiegare sulla lingua predefinita.

Creazione di una tassonomia personalizzata traducibile
Creazione di una tassonomia personalizzata traducibile

Abilitazione alla traduzione di campi dati dinamici base di una tassonomia personalizzata

La versione WPML 4.0 ha introdotto la possibilità di tradurre anche i campi dati dinamici base delle vostre tassonomie personalizzate. Per attivare questa funzione andate su WPML -> pagina Settings (Impostazioni). Da lì scorrete fino alla sezione Slug translations (Traduzioni di campi dati dinamici) e assicuratevi che l’opzione per tradurre i campi dati dinamici base della tassonomia e dei post personalizzati sia attivata.

Abilitazione della traduzione di campi dati dinamici base di tassonomia e post personalizzati
Abilitazione della traduzione di campi dati dinamici base di tassonomia e post personalizzati

 

Traduzione centrale per tutte le tassonomie

WPML fornisce un’interfaccia centrale, che vi consente di tradurre rapidamente tutte le categorie, tag e tassonomie personalizzate sul vostro sito.

Andate su WPML -> pagina Taxonomy Translation (Traduzione tassonomia). Nella parte superiore della pagina troverete un menu a discesa che vi consente di selezionare la tassonomia da tradurre.

Pagina Taxonomy Translation (Traduzione tassonomia)
Pagina Taxonomy Translation (Traduzione tassonomia)

Una volta selezionati i termini di tassonomia e le etichette per la tassonomia potete tradurli. I termini sono le categorie e i tag effettivi sul vostro sito. Le etichette indicano come vengono visualizzati i nomi della tassonomia sul sito.

Traduzione di un termine di tassonomia (una categoria)
Traduzione di un termine di tassonomia (una categoria)

Dopo aver tradotto una tassonomia potete applicare i termini appena tradotti ai contenuti esistenti. Questi verranno sincronizzati automaticamente tra il contenuto nella lingua predefinita e tutti i contenuti tradotti. Il contenuto tradotto verrà associato alla tassonomia tradotta corrispondente, analogamente a quella del contenuto della lingua predefinita.

WordPress vi consente di salvare i meta valori per i termini in una maniera simile ai metadati dei post. In altre parole, i termini della tassonomia possono includere campi personalizzati che possono anche essere facilmente tradotti durante la traduzione dei termini.

Attualmente WPML non supporta la traduzione dei metatermini e al momento funziona soltanto l’opzione di traduzione Copy (Copia). Per impostare questa opzione, andate su WPML-> pagina Settings (Impostazioni). Da lì scorrete fino alla sezione Custom Term Meta Translation (Traduzione dei metatermini personalizzati) e selezionate Copy (Copia) per i vostri metatermini. Vi preghiamo di notare che in una delle future versioni di WPML aggiungeremo il supporto per la traduzione dei metadati dei termini.

Sincronizzazione delle tassonomie gerarchiche

Man mano che il sito cresce potrebbe sopravvenire la necessità di modificare la gerarchia della tassonomia per adattarla ai nuovi contenuti. Solitamente gli amministratori del sito modificano la gerarchia nell’albero della tassonomia in una lingua e desiderano che le altre lingue si adeguino automaticamente.

Sulla pagina Taxonomy Translation (Traduzione tassonomia) cliccate sulla scheda Synchronize Hierarchy (Sincronizza gerarchia).

sincronizzazione della gerarchia della tassonomia
Sincronizzazione della gerarchia della tassonomia in WPML 3.2

La scheda visualizza i termini di tassonomia per la sincronizzazione quando c’è qualcosa da sincronizzare, altrimenti verrà visualizzato un messaggio che informa che la gerarchia della tassonomia è già sincronizzata.

Traduzione dei termini della tassonomia utilizzando le schermate di modifica della tassonomia

Andate su Posts (Post) – > pagina Categories (Categorie) per definire qualche categoria. Il pannello Add New Category (Aggiungi nuova categoria) sulla sinistra di questa pagina ha un elenco a discesa bloccato in basso per mostrare la lingua della nuova categoria, simile a questa, a seconda che tentiate di aggiungere la nuova categoria nella lingua predefinita del vostro sito o in un’altra lingua attiva:

Nella lingua predefinita
Nella lingua predefinita
In un'altra lingua attiva
In un’altra lingua attiva

Per modificare la lingua delle nuove categorie, selezionate quella desiderata nella barra di amministrazione:

Modificate la lingua delle nuove categorie
Modificate la lingua delle nuove categorie

Il pannello di destra mostra le categorie che avete definito per una lingua selezionata:

Categorie di post
Categorie di post

Cliccate sul nome della categoria che desiderate tradurre, ipotizzate “Design”. Questo vi porterà alla pagina “Edit Category” (Modifica categoria) per “Design”. In fondo alla pagina visualizzerete:

Aggiunta della traduzione di una categoria
Aggiunta della traduzione di una categoria

Cliccate su add (aggiungi) per una delle lingue. Questo vi riporterà alla pagina Categories (Categorie) con il suo pannello Add new category (Aggiungi nuova categoria) sulla sinistra. Ecco le parti superiore e inferiore di questo pannello:

Aggiungete la nuova categoria tradotta (superiore)
Aggiungete la nuova categoria tradotta (superiore)
Aggiungete il pannello della categoria tradotta (inferiore)
Aggiungete il pannello della categoria tradotta (inferiore)

Se ora andate alla pagina della categoria di modifica per “Design” vedrete che la casella in basso è cambiata:

Traduzioni della categoria
Traduzioni della categoria

Mentre se modificate una delle categorie tradotte, la sua casella in basso ha il seguente aspetto:

Pagina di modifica della categoria tradotta
Pagina di modifica della categoria tradotta

Potete visualizzare il valore selezionato corretto nel menu a discesa This is a translation of (Questa è la traduzione di). Il menu a discesa, infatti, vi consente di scegliere il valore da una qualsiasi delle categorie non tradotte nella lingua predefinita del vostro sito, così potete aggiungere tutte le categorie desiderate in qualsiasi lingua e poi selezionare in seguito le traduzioni.