Skip Navigation
Prima stesura
December 30, 2019
Updated
December 30, 2019

In genere i traduttori professionisti lavorano almeno alla velocità doppia rispetto ai non professionisti. Utilizzano strumenti avanzati e vantano anni di esperienza. La traduzione professionale costa sempre meno e funziona meglio della traduzione fai da te.

Su questa pagina

Come scegliere il migliore servizio di traduzione per il vostro sito web

Utilizzate l’elenco dei servizi di traduzione partner (disponibili anche sulla scheda Translation Services (Servizi di traduzione), che si trovano su WPML -> pagina Translation Management del vostro sito). Questi servizi di traduzione sono strettamente integrati con WPML e accolgono i clienti che gestiscono siti di WordPress di qualsiasi dimensione. Potete utilizzarli per grandi siti aziendali, nonché per piccoli siti e blog.

Non avrete bisogno di dare ai traduttori professionisti l’accesso al vostro sito web di WordPress né vedranno l’editor di traduzione di WPML.

Quando si invia il contenuto alla traduzione, WPML crea un file che viene fornito ai traduttori per modificarlo in un software separato. Riusciranno a vedere l’URL e l’anteprima del contenuto per il contesto. Al termine, WPML vi assicurerà la ricezione della traduzione.

Come attivare un servizio di traduzione

Dopo aver selezionato un servizio di traduzione che vi piace, dovrete creare un account con quel servizio. Successivamente, acquisite la chiave di autenticazione da questo servizio e inseritela in WPML

Passaggio 1: ricevete la chiave di autenticazione dal servizio di traduzione
Ricevete la chiave di autenticazione dal servizio di traduzione

Passaggio 2: inseritela in WPML

Inseritela in WPML

Come impostare la vostra lingua target come nascosta

Prima ancora di iniziare a tradurre, vorrete assicurarvi che i visitatori non vedano che la lingua di destinazione è ancora in fase di elaborazione.

Potete impostare una lingua su “hidden” (nascosta) per garantire che solo chi ha accesso al back-end possa vedere il contenuto tradotto. Di conseguenza, gli utenti del front-end non vedranno alcun contenuto danneggiato o traduzioni incomplete mentre ci state ancora lavorando.

Potete nascondere la vostra lingua su WPML->pagina Languages (Lingue) alla sezione Hide languages (Nascondi lingue).

 Sezione Hide languages (Nascondi lingue)
Sezione Hide languages (Nascondi lingue)

Identificate le pagine chiave che volete tradurre

Molto probabilmente non servirà tradurre l’intero sito web nella lingua di destinazione.

Per selezionare i contenuti più importanti da tradurre, andate su WPML->pagina Translation Management (Gestione traduzioni).

Utilizzate il filtro in cima alla pagina per trovare i contenuti che desiderate inviare per la traduzione. Potete selezionare il tipo di contenuto (pagina, post, ecc.), le lingue, lo stato della traduzione e potete anche digitare il nome del contenuto che state cercando.

Filtrate i contenuti che volete inviare alla traduzione
Filtrate i contenuti che volete inviare alla traduzione

Quanto pagherete per la traduzione

Prima di decidere di inviare i vostri contenuti alla traduzione, avrete un’idea di quanto costerà. Potrete fare delle cose che non solo vi daranno un’idea dell’importo, ma potranno aiutarvi a ridurre i costi.

Conteggio parole

Potete ottenere una stima dei costi utilizzando il conteggio delle parole di WPML.

Andate su WPML -> Translation Management e selezionate gli elementi che volete tradurre. In fondo potrete vedere una stima del conteggio parole.

Conteggio parole
Conteggio parole

Potete anche ottenere un conteggio parole per interi tipi di post selezionando Word count for the entire site (Conteggio parole per tutto il sito) accanto al preventivo e scegliendo i tipi di post pertinenti.

Utilizzate la memoria di traduzione per evitare l’addebito dei segmenti ripetuti

Se il vostro traduttore utilizza la memoria di traduzione, ricorderà quali frasi sono già state tradotte.

Come inviare il primo set di contenuti al servizio di traduzione

Utilizzate la Translation Dashboard (Dashboard traduzioni) per inviare le prime pagine al servizio di traduzione. Dopo aver selezionato i contenuti che volete tradurre, questi vengono aggiunti al Translation Basket (Carrello traduzioni). Ora cliccate sulla scheda Translation Basket (Carrello traduzioni) e cliccate sul pulsante Send all items for translation (Invia tutti gli elementi alla traduzione). Visualizzerete un messaggio che vi informa che gli articoli sono stati inviati al servizio di traduzione.

Conferma del Translation Basket (Carrello traduzioni) sull'invio dei contenuti alla traduzione
Conferma del Translation Basket (Carrello traduzioni) sull’invio dei contenuti alla traduzione

Identificate e inviate le stringhe alla traduzione

Tutto ciò che non rientra in post, pagine o tassonomia va in String Translation. Potete utilizzare questo modulo per inviare tutti i testi mancanti al vostro servizio di traduzione.

Andate su WPML -> String Translations e selezionate le stringhe che volete tradurre.

Identificate le stringhe da tradurre
Identificate le stringhe da tradurre

Dopo aver scelto la lingua in cui volete tradurre, cliccate su Add to Translation Basket (Aggiungi al carrello traduzioni).

Andate al Translation Basket (Carello traduzioni) dove potete rivedere i vostri elementi prima di cliccare su Send all items for translation (Invia tutti gli articoli da tradurre).

Assegnate la priorità alle traduzioni

Per garantire che i contenuti più importanti (comprese le stringhe) vengano tradotti per primi, potete aggiungere lo stato di priorità alle vostre traduzioni. Vi consente di tenere traccia di ciò che deve essere tradotto successivamente.

Quando modificate un post o una pagina, nella casella Language (Lingua) è disponibile l’opzione Translation Priority (Priorità della traduzione).

Aggiunta dello stato di priorità alle traduzioni
Aggiunta dello stato di priorità alle traduzioni

Poi potete filtrare i contenuti su WPML -> Translation Management per importanza.

Pagate per la traduzione

Una volta inviati i contenuti alla traduzione, il servizio di traduzione lo scansiona e ne calcola il costo. Non dimenticate di visitare il sito web del servizio di traduzione e di pagare il lavoro, in modo da poter iniziare a lavorarci. La maggior parte dei servizi di traduzione consente di depositare fondi aggiuntivi, pertanto non serve pagare per lavoro.

Ricezione delle traduzioni completate

Se il vostro sito è impostato per estrarre automaticamente i contenuti dal servizio di traduzione, la traduzione verrà visualizzata direttamente sul sito. Su WPML -> pagina Translation Management le pagine tradotte vengono contrassegnate con un’icona di controllo verde.

I contenuti tradotti vengono contrassegnati da un'icona di controllo verde
I contenuti tradotti vengono contrassegnati da un’icona di controllo verde

Se il vostro sito non è impostato per estrarre automaticamente i contenuti dal servizio di traduzione, andate su WPML -> Translation Management e cliccate sul pulsante Check status and get translations (Controlla lo stato e ottieni le traduzioni).

 Controllo manuale dello stato della traduzione e ottenimento delle traduzioni
Controllo manuale dello stato della traduzione e ottenimento delle traduzioni

Cosa fare se le traduzioni ricevute non vengono visualizzate

Se sapete che un lavoro di traduzione è completato, ma è ancora etichettato come “in corso”, potete provare queste quattro opzioni:

  1. Andate su WPML -> Translation Management -> Translation Dashboard e cliccate su Check status and get complete translations (Controlla lo stato e ottieni le traduzioni completate).
  2. Andate su WPML -> Translation Management -> Translation Jobs e cliccate su Synchronize status (Sincronizza stato). Dopo qualche minuto ripetete i passaggi soprastanti per la prima opzione.
  3. Andate sulla pagina in questione – Pages (Pagine)-> Edit Page (Modifica pagina) e cliccate su Save and Close (Salva e chiudi).
  4. Andate alla schermata di modifica della pagina originale e selezionate la lingua di destinazione nella barra di amministrazione. Questo vi porterà alla vostra traduzione a prescindere dal suo stato. Cliccate su Publish (Pubblica) e visualizzerete le traduzioni sul vostro sito web.

Traducete il menu del vostro sito web

Dopo aver ricevuto le traduzioni degli elementi del menu, vorrete visualizzarle sul front-end. Un modo rapido è utilizzare lo strumento di sincronizzazione dei menu che mantiene sincronizzati i menu in diverse lingue.

Quando andate su WPML -> WP Menus Sync potete vedere quali elementi sono stati tradotti e pronti per essere aggiunti. Cliccate Sync (Sincronizza) per aggiungerli.

Traduzione dei vostri elementi multimediali

Potete utilizzare WPML Media Translation per fornire immagini sostitutive per diverse lingue e tradurre i meta testi di tali immagini.

I post multimediali possono essere trattati come post normali. Per tradurre il testo degli elementi multimediali andate su WPML -> Translation Management e selezionate Media (Elementi multimediali) come filtro di tipo. Ora potete inviare i vostri post multimediali al vostro servizio di traduzione.