Skip Navigation
Prima stesura
October 19, 2018
Updated
October 13, 2020

WPML vi consente di tradurre tutti i contenuti, compresi quelli provenienti da campi personalizzati. Include il supporto integrato per plug-in diffusi come ACF e Toolset e vi permette di scegliere quali campi personalizzati tradurre quando li create manualmente.

Campi personalizzati provenienti da plug-in e temi

Quando i campi personalizzati provengono da plug-in o temi, il più delle volte non dovete configurare nulla per tradurli. I campi appariranno “da soli” con le pagine che state traducendo. Questo vale per i campi personalizzati provenienti da ACF, Toolset e altri temi e plug-in diffusi.

  1. Configurate i campi personalizzati utilizzando ACF o Toolset oppure utilizzate un tema/plug-in che includa i campi personalizzati
  2. Inviate il contenuto alla traduzione (cliccando sulle icone + o da Translation Management di WPML)
  3. L’editor di traduzione avrà tutto il contenuto della pagina, inclusi i campi personalizzati
  4. WPML salva ogni parte della traduzione nel posto giusto senza alcuna necessità di configurazione

Indicazione dei campi personalizzati da tradurre

Nel caso in cui impostiate campi personalizzati utilizzando il vostro codice PHP o stiate utilizzando un tema o un plug-in non completamente integrato con WPML, dovreste indicare i campi personalizzati da tradurre.

Per riuscire a tradurre i campi personalizzati dovete impostarli come “traducibili” in WPML. Esistono due modi per farlo:

  • Quando modificate i contenuti con campi personalizzati, nella casella Multilingual Content Setup (Configurazione contenuti multilingue).
Impostare il campo personalizzato come
Impostare il campo personalizzato come “traducibile” quando utilizzate Block Editor
Impostare il campo personalizzato come
Impostare il campo personalizzato come “traducibile” quando utilizzate Classic Editor
  • Andando su WPML → pagina Settings (Impostazioni) e scorrendo alla sezione Custom Field Translation (Traduzione dei campi personalizzati).

Troverete quattro opzioni tra cui scegliere:

  • Don’t translate (Non tradurre): il campo non è disponibile per la traduzione.
  • Copy (Copia): il valore del campo viene copiato dalla lingua originale e tenuto sincronizzato.
  • Copy once (Copia una volta): il valore del campo viene copiato dalla lingua originale, ma può essere modificato in seguito. Dopo la prima copia non verrà tenuto sincronizzato con la lingua originale.
  • Translate (Traduci): vi permette di tradurre manualmente i valori del campo.

Se non effettuate la traduzione per conto vostro dovete rinviare tutti i contenuti presenti in questi campi personalizzati per farli ritradurre.